Loano-Convegno sull’autismo

| 13.06.2018 @ 09:30

L’evento, accreditato Ecm, organizzato dalla Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus, è in programma mercoledì 13 giugno a partire dalle 9.30 presso il Loano2 Village di via degli Alpini.

Le conoscenze in merito all’autismo si sono modificate notevolmente negli ultimi vent’anni, portando a radicali mutamenti nei paradigmi di comprensione del disturbo. La complessità clinica del fenomeno autismo e l’ampia variabilità nei modelli eziologici e patogenetici ha contribuito a creare disomogeneità nella presa in carico territoriale, in quanto ogni Servizio deputato faceva riferimento a modelli storici e teorici propri, adattandoli al disturbo.

È nata quindi sempre più forte l’esigenza di modelli operativi innovativi e sinergici, continui e contigui. Le linee guida internazionali e nazionali sottolineano che il grado di efficacia di un trattamento educativo/abilitativo a favore di soggetti con autismo, disturbo generalizzato dello sviluppo e disabilità intellettiva, dipende, non solo dalla precocità con cui viene attuato lo stesso, ma anche dall’uniformità e dal coordinamento delle agenzie educative all’interno del programma di recupero.

Durante la giornata interverranno: Lucio Moderato, psicologo, psicoterapeuta, direttore dei servizi innovativi per l’autismo della Fondazione Sacra Famiglia; Julia O’Connor del Kennedy Krieger Institute di Baltimora (nel Maryland, negli Stati Uniti), direttrice del dipartimento SIB (Self Injourius Behavior); Albino Accame, direttore delle sedi liguri della Fondazione Sacra Famiglia Onlus; Fabrizio Pregliasco, virologo e ricercatore del dipartimento di scienze biomediche per la salute dell’Università degli Studi di Milano e direttore sanitario dell’Irccs Galeazzi di Milano.