Loano-Finalmente Venerdì: sagra e musica

| 13.07.2018


Sul lungomare di Loano concerto dei “Stavolta mia moglie mi manda a Funk” e Sagra del Crostolo
Nuovo fine settimana all’insegna della musica e delle golosità a Loano.
Per la rassegna “Finalmente Venerdì, promossa dall’assessorato al turismo, cultura e sport del Comune di Loano, il 13 luglio alle 21 in Orto Maccagli è in programma un concerto dell’ironica rock band “Stavolta
mia moglie mi manda a Funk”, capitanata da due storici artisti albenganesi: Marco Ghini, voce e autore di testi, e Rossano Giallombardo, chitarrista e compositore. Il duo condivide il progetto con altri cinque musicisti di rilievo della provincia di Savona: Nico Lo Bello (tromba), Raffaele Esposto (Sax, clarinetto),
Federico Fugassa (Basso, Contrabbasso), Max Maloberti (tastiere) e Stefano Lo Sardo (batteria).
La band albenganese ha dato vita ad un nuovo genere musicale, che ha battezzato con il nome ritmo “creatino”. Il gruppo offrirà una performance molto divertente con un mix di canzoni famose completamente rivisitate (torpedo blu di Gaber è diventata “auto blu”) e brani interamente di loro
composizione (tra cui citiamo “Il bagnino dei bagni Lino”) intramezzate da gag in cui viene coinvolto il pubblico. A fare da filo conduttore al concerto saranno i racconti tragicomici di tanti personaggi comuni e
vicende che appartengono alla quotidianità del complicato rapporto di coppia (dall’amore perduto al tradimento) e del turismo ligure, affrontati nella maniera più “creatina” possibile.
Il ricavato della vendita dei dischi della band sarà interamente devoluto all’Associazione Basta Poco Onlus, che ha creato una rete di volontari capace di assistere e orientare le persone affette da patologia oncologica in stato avanzato di malattia e la loro famiglia, in ausilio e integrazione ai servizi di struttura pubblica già esistenti sul territorio del ponente ligure.
L’appuntamento musicale con la rassegna di “Finalmente Venerdì”, che negli ultimi anni ha riscosso grande consenso di pubblico, tornerà tutti i venerdì sera di luglio e agosto a partire dalle 21 sempre in Orto Maccagli. Nel corso dell’estate si alterneranno cover band, gruppi rock e folk, animazione da ballo e interpretazioni vocali, che offriranno un piacevole intrattenimento ai turisti e ai residenti.
Venerdì 13 e sabato 14 luglio i sapori della cucina tradizionale locale saranno protagonisti della tradizionale Sagra del Crostolo organizzata dall’Associazione Sagra del Crostolo con la collaborazione della
Confraternita di Nostra Signora del Rosario (Cappe Turchine) ed il patrocinio del Comune di Loano nei pressi della Casetta dei Lavoratori del mare sul lungomare.
Nella grande padella di acciaio di oltre due metri di diametro per due giorni saranno confezionati e fritti in più di 200 litri d’olio i “crostoli” e i “fugassin”. Il primo giorno, dalle 17, si potranno gustare i “crostoli”,
dolce tipico della riviera, simile alle “bugie” o “chiacchere”, il cui impasto si ottiene con farina, uova, zucchero, acqua lievito e aromi. Il secondo giorno, sempre a partire dal pomeriggio, a friggere nel padellone saranno i “fugassin”, impasto salato di farina, acqua, lievito, olio di oliva e aromi. Serviti caldi potranno essere accompagnati dalla pancetta. Per i più golosi ci saranno anche i “crostoli”.
Ad amalgamare gli ingredienti, secondo le tradizionali ricette che si tramandano di generazione in generazione, saranno le esperte cuoche dell’Associazione Sagra del Crostolo” I proventi della sagra
saranno destinati a sostenere le attività del Basket Loano Garassini.