Pietra Ligure-Il “Confuoco” 2018

| 16.12.2018

Pietra Ligure si prepara per la tradizionale ed affascinante cerimonia del Confuoco: domenica 16 dicembre alle ore 17 il sindaco, come da antica usanza, accenderà il grande ceppo di alloro posizionato al centro di piazza La Pietra, cuore storico del paese.

Tramandata nel corso dei secoli, l’antica cerimonia del Confuoco (U Cunfögu) è caratteristica di molti centri liguri; celebrata alla vigilia di Natale la tradizionale manifestazione risale all’epoca della Repubblica di Genova, di cui “La Pietra” entrò a far parte nel 1385.

Ancora oggi a Pietra, la domenica precedente il Natale, viene organizzata tale antichissima cerimonia durante la quale i pietresi rendono omaggio alle autorità, scambiandosi gli auguri e rinnovando l’antico rito con l’accensione del ceppo d’alloro (oibâ) nella caratteristica piazza Vecchia (Ciàssa Véggia); la tradizione narra che se le fiamme alimentate dall’alloro si alzano diritte verso il cielo, si preannuncia l’arrivo di un buon anno.

Quest’anno a fare da contorno alla cerimonia sarà la suggestiva musica delle Alter Echo String Quartet, un quartetto d’archi tutto al femminile che si esibirà all’interno della Chiesa Vecchia, che si affaccia sulla caratteristica piazzetta, al termine dell’accensione del ceppo di alloro. L’Alter Echo String Quartet nasce sui palchi prestigiosi della lunga tournée “Opera Seconda” dei Pooh. Dopo aver girato l’Italia con grandi artisti come Bocelli, Allevi, Morgan, Renga, Sting, Baustelle, PFM, Massimo Ranieri, Mario Biondi, hanno deciso di proporre la formazione classica da camera per eccellenza al servizio della musica pop/rock, diventando un punto di riferimento crossover nel panorama italiano.

Come di consueto la cerimonia del Confuoco sarà preceduta dalla consegna del premio ‘Pietrese dell’Anno’, quest’anno conferito ad Alberto Castella, Filippo Orso e Gabriele Pedemonte, giovani talenti pietresi, che si svolgerà alle 15.30 al Cinema Teatro Moretti, accompagnata dai poesie e canti natalizi dei bambini delle scuole elementari e dalla note della Filarmonica Guido Moretti, che accompagneranno il sindaco e i neo ‘Pietresi dell’Anno’ fino in piazza Vecchia.