Cengio-Presentazione Il Gallo nella Borsa

| 12.04.2019

Cengio, venerdì 12 aprile alle ore 21,00 presso il Teatro di Palazzo Rosso verrà presentato il volume Il Gallo nella Borsa edito dalla Marco Sabatelli Editore di Savona, opera prima dello scrittore sassellese Stefano Frino che sarà presente all’evento. Il libro sta riscuotendo un grande successo grazie alle storie nelle quali qualsiasi abitante di un paese dell’entroterra potrà riconoscersi.

Dolcezza, un’altra parola, un altro concetto che differisce per geografia. E’ senz’altro dolcezza tipica di questo ed altri paeselli, il non dire ti voglio bene – ma non te lo dico perché intanto lo sai. Un atteggiamento difficile da comprendere in altre latitudini. I duelli rusticani, il sacro, la bestemmia, Stefano le racconta, o le canta forse, perché le sue parole sono orali prima di tutto. Racconta o parla di persone, prima di tutto. Sono quadretti, e vengono in mente l’aria di Goscinny, e un pò anche Guareschi. Stefano mesce infatti antiche tradizioni letterarie. Prima di scrivere dei suoi pensieri ha diradato un velo di umidità, di nebbia, e i suoi personaggi escono chiari dalla storia. Nella Storia la voce del Messaggero è vera, ed è più vera che il fatto sia realmente accaduto. Condivide segreti, e non so se in fondo, questo, lui lo sappia. Parla sul filo del rasoio della sua visione, del suo fenomeno, del suo evento. Ed è tanto più romanzato, quanto più autentico. E… sano. Sano, evidentemente, come una risata, che è il modo di perdonarci. Tutti.

Nel paese dei meccanici, delle fabbriche di segrete dolcezze, Stefano ricongiunge terra e cielo, vivi e morti.

Con dolcezza.