Savona-Barbablù

| 19.04.2019

 

Teatro Cattivi Maestri, Piazza Rebagliati, Savona

Sabato 19 aprile, ore 20,45
Domenica 31 marzo, ore 16.30

Teatro bimbi
BARBABLÙ

Dalla fiaba di Charles Perrault.
Testo di Antonio Tancredi, Francesca Giacardi e Maria Teresa Giachetta. Regia di Antonio Tancredi. Con Francesca Giacardi e Maria Teresa Giachetta. Costumi di Francesca Marsella. Allestimento scenico di Francesca Smith e Massimo Ferrando. Musiche originali di Claudia Pisani. Sartoria di Francesca Bombace. Tecnico di scena Nicola Calcagno. Foto di scena Massimo Ferrando. Si ringraziano Giancarlo Caligaris e Francesca Capra.

Due sorelle lavorano alla maglia intrecciando fili di lana e storie, la loro é quella di un uomo, Barbablù, che un giorno si presenta alla porta per chiederle in moglie.
Se le sorelle più grandi rifiutano la proposta di matrimonio fatta da quell’uomo, la più piccola, Anna, la più ingenua, la più curiosa, accetta. In cambio di una felicità fatta di accortezze e regali, l’uomo pretenderà da Anna la rinuncia a chiedere, a fare domande, ad essere curiosa, ad essere quella che era prima. Sarà lui ad occuparsi di lei, a soddisfare i suoi desideri, così simili e coincidenti ai suoi. Ma la realizzazione del sogno ha un prezzo, Anna non dovrà mai usare una piccola chiave che apre una porta misteriosa. Si sa, certi divieti sono quasi un invito ad essere infranti. Ad Anna spetterà la scelta, ignorare la chiave e la stanza con i misteri che sono custoditi o aprire quella porta per vedere cosa c’è dietro, non farsi domande ne cercare risposte o affermare la sua possibilità di scegliere?
La storia di Barbablù ha in sé qualcosa che inquieta, che non lascia tranquilli. Il solo nome evoca qualcosa di terribile e disturbante, che non dovrebbe neanche essere nominato, di cui è meglio non parlare. Barbablù è come quella porta che sarebbe meglio non aprire, lasciare chiusa, perché la vista di ciò che vi sta oltre potrebbe spaventare. Ma le fiabe lo insegnano bene, la paura è qualcosa che bisogna affrontare per poter crescere e compiersi come persona. E questa fiaba, in particolare, invita a non abbandonare la curiosità e il vero sentire, perché in gioco è la vita.

DURATA 45 minuti
GENERE Teatro d’attore per bambini
PUBBLICO Dai 7 anni
BIGLIETTO € 5 i bambini € 8 gli adulti (€ 6 adulti tesserati Arci)

Se volete essere sicuri di trovare posto, vi consigliamo di prenotare.
Info e prenotazioni: 392 1665196, 349 2984973, 347 5860670,  cattivimaestri@officinesolimano.it