Savona-LEOPARDI SHOCK

| 09.11.2019

Sabato 9 novembre, ore 20.45, Teatro Cattivi Maestri, Piazza Rebagliati, Savona

LEOPARDI SHOCK
Di e con Lorena Senestro, testi di Giacomo Leopardi, regia Massimo Betti Merlin e Marco Bianchini, ideazione luci Massimo Betti Merlin. Teatro della Caduta.

I° Premio Festival Internazionale del Teatro di Calanchi (2011).

Presentato a Torino per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia su invito del Teatro Stabile di Torino, all’Istituto Italiano di Cultura di Strasburgo e alla Fiera Internazionale del Libro.

“Tracima ironia il bel monologo di Lorena Senestro [...]. La fonte sono le Operette morali ma la tessitura dei personaggi è frutto dell’estro della giovane attrice, che recita le varie maschere con intensità, stupore e acume”. Maura Sesia – La Repubblica.

“Leopardi come non l’avete mai sentito.” Il Secolo XIX.

A cento anni dalla creazione de “L’infinito”, proponiamo questo insolito viaggio nel pensiero di Giacomo Leopardi per bocca dei curiosi personaggi dei suoi dialoghi. Spietati nell’argomentare la propria morale, interpretati dalla bravissima Lorena Senestro, i protagonisti mettono in campo una crudeltà primordiale, quella della natura come l’autore l’ha intesa. Dal battibeccare degli uni e degli altri prende forma un vero e proprio melodramma: la Morte e sua sorella, la Moda; il venditore di almanacchi, il diavolo Farfarello e il passeggere, sono i personaggi che popolano l’esistenza della ventenne Tristana – declinazione femminile del malinconico Tristano.
Alla struttura inventata del melodramma fa da controcanto l’uso letterale di estratti delle opere più celebri dell’autore; la volontà è di mostrare l’efficacia del linguaggio, l’attualità dei temi del pensiero leopardiano.

DURATA 55 minuti
GENERE Monologo poetico e comico
PUBBLICO Per tutti
BIGLIETTO € 15 (€ 12 per i soci Arci)

Teatro dei Cattivi Maestri, Officine Solimano. Piazza Rebagliati 1, Darsena di Savona
Info e prenotazioni: Tel. 392 1665196, 349 2984973, 347 5860670, cattivimaestri@officinesolimano.it