Loano non solo Mare

| 07.11.2019

Loano non solo mare, giovedì 7 novembre escursione sul Colle dei Giovetti

Loano. Continuano le uscite di “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Giovedì 7 novembre è in programma un’escursione sul Colle dei Giovetti, nella zona di Murialdo. All’escursione partecipano anche gli amici del gruppo senior di Cai Savona.

I partecipanti si ritroveranno alle 8 in piazza Valerga. Da qui si dirigeranno in auto verso Toirano e Bardineto, fino a raggiungere Calizzano. Oltrepassata la frazione di Caragna si arriverà a Murialdo. Superata Isola Grande, la comitiva raggiungerà Murialdo Valle, dove verranno lasciate le auto e inizierà il percorso a piedi. L’orario delle 8 vale anche per chi non si presenterà al consueto appuntamento in piazza Valerga ma si recherà direttamente a Murialdo Valle.

Da Murialdo Valle si perviene alla borgata Pallareto, dopodiché si risale una sterrata che, tra fitti boschi di faggi e castagni, in un’ora e mezza circa di cammino raggiunge il pilone votivo di San Bernardino. Da questa località si prosegue quindi lungo un tratto pianeggiante e panoramico (la cosidetta Costa di Langa) che porta direttamente alla meta della camminata, il Colle dei Giovetti (a 913 metri). Superato il colle il ritorno avviene con un itinerario pressoché tutto in discesa.

Una volta terminata l’escursione, i partecipanti faranno ritorno alle auto e, dopo un rapido spostamento, raggiungeranno la vicina borgata di Isoletta per visitare un seccatoio di castagne (tuttora funzionante) ed assistere all’intreccio ed alla lavorazione di un classico “cavagno a due manici” nel laboratorio di Luca Ghisolfo, cestaio in Murialdo.

Sarà possibile consumare il pranzo presso il ristorante “Il ponte” di Murialdo, a pochi minuti di auto da Isoletta, che offrirà un menù appositamente preparato per “Non solo mare” e composto da antipasto d’apertura, cappelletti in brodo e bollito misto accompagnato da salse e contorni, dolce e vino. Il costo del pranzo, previsto verso le 14 circa, è di 20 euro. Chi non gradisse il bollito potrà richiedere un menu alternativo. Chi volesse prenotare deve dare comunicazione entro la sera di martedì 5 novembre ai vari responsabili di “Loano non solo mare”.

La gita avrà una durata di circa 4 ore con un dislivello di 450 metri circa con itinerario ad anello. I capigita sono Renato Garolla, Mario Chiappero, Cesare Zunino.

Per la partecipazione alla gita di non soci Cai è necessario sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le ore 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Laura Panicucci (ai numeri 019.67.23.66 o 3497854220).

L’obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.