La nuova Guida di Loano

| 07.08. - 12.08.2014
Screen shot 2014-08-07 at 08.20.47

E’ uscita la nuova Guida di Loano edita dalla Marco Sabatelli Editore in edizione italiano ed inglese in collaborazione con il Comune di Loano e l’Associazione Albergatori. Si tratta di un volumetto di 32 pagine con all’interno una piantina illustrata di Loano e del comprensorio. La distribuzione è gratuita e la potete trovare presso gli [...]

Ponte di San Sebastiano

  Il Ponte di San Sebastiano, costruito nel 1691 sulle rovine di un precedente ponte distrutto da una alluvione del torrente. Rappresenta la via di transito che anticamente univa il Borgo murato al Castello, al centro del ponte la nicchia di San Sebastiano (da qui il nome) costruita negli anni 30.

Porta Passorino

luoghi-interesse-storico-artistico-porta-passorino-torre-orologio

Nota come Porta dell’Orologio, consentiva l’accesso al paese, collega il centro storico al lungomare, alla sua sommità nel 1774 è stata costruita una torretta con gli stemmi sabaudi, un orologio e la campanella, che serviva per avvertire i cittadini di imminenti pericoli. E’ uno dei monumenti più famosi di Loano.

Casetta dei lavoratori del mare

images

E’ sede di un museo del mare sono raccolti cimeli di un avita marinara. Si trova sul lungomare, edificio dell’ottocento quando il traffico marittimo si fermava sulla spiaggia, era una sorta di stazione doganale.  

Torre Pentagonale

Annessa a Palazzo Doria serviva da Baluardo difensivo è infatti incastonata nella cinta muraria, chiamata così per la forma della sua base, è stata costruita 1602, al pianterreno vi erano le prigioni, l’accesso al piano superiore è possibile solo attraverso palazzo Doria. Sul terrazzo erano poste bocche di artiglieria.